Vai ai contenuti

Adulti, Capi scout

Questa pagina è dedicata a chi desidera essere un capo scout.   E'  un’esperienza impegnativa ma entusiasmante.  
Il capo scout svolge un servizio educativo partecipando ad una comunità di ragazzi e di adulti; può essere spesso divertente ma non è un passatempo.  Da noi si dice: "tutto col gioco, niente per gioco!"

In Agesci i capi sono volontari che non ricevono nessun genere di remunerazione per il servizio che svolgono.

Non è necessario essere stato scout da ragazzo per diventare capo.  Nella nostra associazione c’è un percorso di formazione che consente anche a chi proviene dall’esterno del mondo scout di impadronirsi delle tecniche e del metodo scout.
E’ invece necessario condividere i valori fondanti dell’ Agesci, espressi nel Patto Associativo: la scelta di essere testimoni della fede cristiana, attenti alla dimensione sociale della nostra vita, convinti della bellezza del metodo scout per l’educazione dei ragazzi.

Oltre ai dati richiesti, raccontaci qualcosa di te:
  • Cosa fai nella vita, studi o lavori?  
  • Hai famiglia, hai figli?
  • Sei già stato uno scout?  
  • Che tu sia stato scout o meno, come vedi lo scautismo, cosa credi che possa offrire ai ragazzi ed ai capi?
  • Hai, o hai avuto, esperienze in gruppi giovanili, associazioni di volontariato, e simili?
  • Hai avuto esperienze educative con ragazzi, a titolo professionale o di volontariato?










Informativa ai sensi della legislazione a tutela della Privacy.

i dati raccolti nella  sezione "adesioni" di questo sito hanno l’unica finalità di consentire al gruppo Scout Agesci Torino 55 un successivo contatto con l’interessato e di facilitare tale contatto grazie ad alcune informazioni preliminari.
l’interessato non ha alcun obbligo di fornire i dati richiesti, tuttavia l’assenza delle informazioni che sono indicate come obbligatorie rende impossibile il successivo contatto; in tal caso tutti i dati conferiti saranno cancellati.
i dati comunicati saranno conservati nell’archivio della posta elettronica all’interno del presente sito web e saranno accessibili ai capi del gruppo scout, cioè agli adulti che nel gruppo prestano servizio educativo volontario.  Non verranno comunicati a nessun altro soggetto, né ad altri livelli dell’associazione di appartenenza (Agesci).
Una volta stabilito il contatto con l’interessato, qualora faccia seguito l’effettiva iscrizione al gruppo scout i dati verranno nuovamente raccolti e saranno trattati secondo le procedure nazionali dell’AGESCI che saranno a suo tempo comunicate.  In caso contrario, tutti i dati verranno cancellati.
Titolare del trattamento è il gruppo scout Agesci Torino 55, espressione locale dell’ AGESCI – Associazione Guide e Scout Cattoli Italiani, con sede in Roma.

Torna ai contenuti